La scuola dell’infanzia di Bardolino trasloca alla primaria

In previsione dei lavori di costruzione della nuova scuola “De Gianfilippi”, i bambini inizieranno l’anno scolastico nei nuovi spazi ricavati nella vicina primaria

Data :

2 ottobre 2023

La scuola dell’infanzia di Bardolino trasloca alla primaria
Municipium

Descrizione

In vista dell’abbattimento e della ricostruzione della nuova scuola dell’infanzia “De Gianfilippi” di Bardolino, col nuovo anno scolastico in partenza i piccoli frequentanti entreranno nelle nuove aule ricavate dal Comune nella vicina scuola primaria, sempre in via Dante Alighieri.

Qui, in accordo con la dirigenza dell’istituto comprensivo “Falcone-Borsellino”, durante l’estate sono stati eseguiti dal Comune i lavori di manutenzione straordinaria per adeguare la struttura e ottenere nuovi spazi. Sono state allestite quattro sezioni per la scuola dell’infanzia, con annessi servizi igienici, e un nuovo spazio per il nido. È stata rifatta la cucina, dotata di un’area magazzino, disposto un ufficio per la segreteria e, in fondo al grande corridoio centrale, sono stati posizionati degli spogliatoi per le insegnanti. Le aule sono state fornite di impianto di condizionamento, ritinteggiate, pulite e arredate.

È stato inoltre costruito un ingresso dedicato per il nido e dotato di scivolo, in via Nievo, mentre gli spazi esterni sono stati ripensati per accogliere i più piccoli, a seconda delle varie fasce d’età. Nell’ala della scuola primaria, invece, sono state ricavate due nuove aule a destra dell’ingresso, in aggiunta alle esistenti. L’aggiustamento degli spazi comporterà lo spostamento di due classi quinte nell’antistante scuola secondaria di primo grado.

«La costruzione della nuova scuola dell’infanzia, che sostituirà l’attuale struttura degli anni Sessanta, ci ha spinto a trovare in tempi rapidi un’alternativa funzionale per i più piccoli durante il periodo dei lavori – spiega il sindaco di Bardolino, Lauro Sabaini –. In accordo con le due scuole coinvolte, siamo intervenuti sull’edificio della primaria, che è stato rinnovato per accogliere gli alunni: è un cambiamento temporaneo, anticipato da tempo ai genitori, che ci permetterà di realizzare i lavori per dotare Bardolino di un vero e proprio polo scolastico nel cuore del centro storico».

I lavori sono iniziati a metà giugno e si sono conclusi prima del suono della campanella del nuovo anno. «Il cantiere per dare ai bambini e alle insegnanti una struttura moderna e funzionale è andato avanti in maniera spedita durante l’estate, grazie alla collaborazione fra le imprese incaricate, gli uffici comunali e la dirigenza scolastica», aggiunge la vicesindaca Katia Lonardi.

«In accordo con il mondo scolastico, il nuovo anno inizierà nel segno della continuità didattica: il trasloco sarà un’occasione per gli alunni dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia di familiarizzare con gli spazi della primaria; le quinte della primaria, invece, inizieranno a conoscere gli spazi della secondaria di primo grado, prendendo confidenza con la struttura che li accoglierà per i prossimi anni», sottolinea l’assessore alla cultura e all’istruzione, Domenica Currò.

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli?
2/2
Inserire massimo 200 caratteri
È necessario verificare che tu non sia un robot