ECOLOGIA
Aggiornato al 18 Dicembre 2015

LOTTA ALLE ZANZARE

Aedes Albopictus Skuse – la Zanzara tigre
Di origine asiatica, è stata rinvunuta per la prima volta in italia nel 1990. L’adulto è di piccole dimensioni (5mm, escluse le Zampe) di colore nero con bande longitudinali bianche sul corpo che la rendono facilmente riconoscibile.
La femmine non è una grande volatrice e svolge attività trofica durante le ore mattutine e nel tardo pomeriggio preferendo attaccare le parti basse del corpo.
Attiva da Marzo a Novembre, punge di giorno a differenza delle altre zanzare che hanno abitudini crepuscolari. Depone le uova all’asciutto sulle pareti verticali ed interne di bidoni, sottovasi, tombini, pneumatici, ed in genere qualunque tipo di contenitore.
Appena vengono sommerse le uova possono schiudere e dare vita ad una nuova generazione. In mancanza di acqua possono rimanere vitali per diversi mesi. Sverna come uovo in diapausa.Punge uomini ed animali a sangue caldo.

Bacillus Thuringiensis var. israeliensis
Il Bacillus thuringiensis var. israeliensis (B.t.i.) è una batterio aerobio GRAM positivi, scoperto nel 1976 in Israele. Ad oggi rappresenta il metodo di controllo larvicida delle zanzare a minore impatto ambientale.
Il batterio esplica la propria azione tossica grazie a 4 proteine prodoptte nella fase si sporogenersi.
Esso agisce esclusivamnete per ingestione: una volta nell’intestino delle larve(con una pH alcalino), le proteine provocano in un breve lasso di tempo gravi disfunzioni, problemi cellulari che portano alla morte delle larve. Proprio la presenza di queste 4 proteine rappresenta uno dei punti di forza del B.t.i.: studi di laboratorio hanno dimostrato che è molto difficile che si verifichino fenomini di resistenza all’interno complesso tossico del B.t.i.
Il mondo della ricerca è concorde nell’affermare che il B.t.i. è il larvicida in assoluto più selettivo tra quelli  è stato riscontrato verso i Vertebrati.

LARVICIDA IN COMRESSE
Bacillus Thuringiensis Var. israeliensis 3,4% Potenza 3400 UTI/mg
Reg.Min San n. 18670
Cod. 1-25-500-50
Blister da 10 compresse in scatole da 50
od.1-25-500-B
Bustine in blister da 10 compresse in scatola da 100 bustine

SCARICA QUI L’ORDINANZA NR. 75 DEL 08.04.2013.

VANTAGGI DELLA LOTTA LARVICIDA VS LOTTA ADULTICIDA

LARVICIDA ADULTICIDA
EFFICACIA 80-95%

I 4 diversio tipi di tossine presenti nel batterio escludono fenomeni di resistenza incrociata

Lotta mirata, maggiopr riduzione della popolazione

Impatto ambientale nullo

EFFICACIA 50-80%

Elevato rischio di insorgenza di ceppi resistenti

Controllo della popolazione temporaneo, non selettivo

Impatto ambientale alto

 

RICICLO

La raccolta differenziata dei rifiuti è obbligatoria per legge e deve garantire il raggiungimento di percentuali minime di riciclaggio.

Questa Amministrazione comunale si sta impegnando in maniera continua e decisa nel divulgare tutte le informazioni necessarie per la corretta gestione dei rifiuti;  con un piccolo sforzo quotidiano e con l’impegno di tutti, possiamo arrivare a un reale cambiamento.

Per questo motivo, vi invitiamo a cercare di ridurre la produzione di rifiuti  e a continuare a differenziare il più possibile, usando correttamente i servizi di raccolta. In questo modo riusciremo a salvaguardare l’ambiente e a riutilizzare le risorse energetiche in varie forme.

Noi cittadini, con i comportamenti di ogni giorno, possiamo sicuramente incidere profondamente in questi processi. Ecco perché nasce il “Riciclabolario”: una guida di immediata lettura che ci auguriamo diventi il riferimento per ogni cittadino per la corretta differenziazione dei rifiuti.

Scarica il Riciclabolario

 

ORDINANZA BALNEAZIONE

L’ordinanza di Balneazione è un provvedimento a tutela dell’igiene e della salute pubblica, in quanto al di fuori delle zone di balneazione e nel periodo di tempo non rientrante nella stagione balneare – aperta dal 15 maggio al 15 settembre – fare il bagno può comportare rischi per mancanza di controlli.

Individua e di classifica quali sono le zone destinate alla balneazione.

Vieta quindi la balneazione al di fuori delle specifiche zone individuate da tale pratica e nel periodo di tempo non rientrante nella stagione balneare che va dal 15 maggio al 15 settembre.

La stagione balneare rimane aperta dal 01 maggio al 30 settembre.

Vi invitiamo a scaricare l’Ordinanza Balneazione nella sezione regolamenti online della sezione Ambiente del Comune di Bardolino.

 

Se vuoi visualizzare il bollettino sulla situazione della qualità delle acque del Garda e sulla situazione della balneabilità delle acque lacustri di balneazione, aggiornati, clicca qui.

Se vuoi visualizzare il meteo della zona del Garda, aggiornato, clicca qui.

 

ANALISI ACQUA POTABILE

Rapporto analisi acqua potabile Montefelice marzo 2013.

Rapporto analisi acqua potabile Valmarana marzo 2013.

 

100% ENERGIA VERDE

                                                                                  100% Energia Verde

ORDINANZA – PROVVEDIMENTI ANTISMOG 2014-15

ORDINANZA – provvedimenti antismog 2014-15

1.145 visite