Scatta sabato 29 novembre “Dal Sei al Sei”
Aggiornato al 13 aprile 2016

Sempre più illuminato, sempre più allegro e straordinariamente organizzato. A Bardolino il Natale veste i colori della festa. Ritorna “Dal 6 al 6”, manifestazione che racchiude nell’arco di più di un mese (dal 29 novembre all’11 gennaio) appuntamenti di piazza, iniziative culturali, di teatro, laboratori per ragazzi, esibizioni artistiche e musicali. Non ultimo la comicità con “Radio Barlumen Show”. Senza dimenticare l’evento live di San Silvestro con tanto di spettacolo pirotecnico, per poi aprire il nuovo anno rapiti dalla dolcezza di “Chocolate”. Cuore pulsante della Festa, in Piazza del Porto, la pista di pattinaggio su ghiaccio, per la prima volta coperta, accessibile ogni giorno a costi contenuti: biglietto intero 8 euro, ridotto (fino a 18 anni) 5 euro. A fianco della pista un gigantesco igloo in pvc, trasparente e riscaldato, utilizzato come zona ristoro e distribuzione pattini. A seguire, sul lungolago, il mercatino di Natale con la centralissima Piazza Matteotti e gli “angoli” di Bardolino debitamente valorizzati da luminarie: l’albero di Natale Melegatti, girevole alto sette metri e tempestato di led azzurri, troneggia in Corso Umberto. A cura di Confcommercio la mostra di presepi artigianali nelle vetrine del centro storico. Ad organizzare la manifestazione la “Fondazione Bardolino Top”, braccio operativo del Comune, che ha stilato in accordo con i vari assessorati il nutrito programma di eventi per coinvolgere la popolazione locale e attrarre i veronesi e turisti per una gita a Bardolino. Un lavoro di squadra che vede coinvolte le associazioni albergatori, commercianti, artigiani e De Gustibus con molte attivate aperte a testimonianza di un paese vivo 365 giorni all’anno.Tra gli appuntamenti di rilievo da segnalare, lunedì 8 dicembre ore 10,30, l’esibizione di pattinaggio artistico su ghiaccio con gli atleti dell’associazione sportiva Glacies di Verona. Nel pomeriggio, ore 15 nella chiesa parrocchiale, il concerto con il Coro e la Junior Band dell’Istituto comprensivo “Falcone- Borsellino”. Tra gli appuntamenti culturali da segnalare, venerdì 12 dicembre alle ore 20,30 a Villa Carrara Bottagisio, l’incontro con lo scrittore Giovanni Priante (“La Grande Guerra nelle pagine dei giornali”). Scatta invece il 6 dicembre, ore 21 Teatro Corallo, il primo dei cinque appuntamenti della rassegna Comicoteatro che nel giro di un mese vedranno esibirsi le compagnie teatrali “La Loggia”, “I notturni”, “Il Satiro Teatro”, “Il Teatro dell’Attorchio”, e “La Rumarola”. Numerose le iniziative a favore dei bambini e ragazzi: dai “Laboratori di Natale” utilizzando materiale di riciclo, al “Il Delitto di Natale”, dalle attività proposte dalla Biblioteca Comunale all’arrivo di Prezzemolo, mascotte di Gardaland. Domenica 28 dicembre spazio “Radio Barlumen Show. Alle dieci del mattino approdai a Bardolino”. Spettacolo radiofonico con musica dal vivo e talenti bardolinesi con Gaetano Cappa e Marco Drago. Ospiti speciali gli “Avanti e ‘drè”. Lunedì 29 concerto Gospel “Natale con un sorriso” con il coro Sumertime Choir, ore 21 chiesa parrocchiale di Bardolino, promosso dalla Regione Veneto. L’ultimo dell’Anno sarà salutato con una grande festa in Piazza del Porto a cura dell’Associazione Aficionados e De Gustibus. A partire dalle ore venti Dj Music by Nik&Monkey e Live Music con “September Groove”, band composta da dieci elementi. Saranno in funzione stand enogastronomici e la pista di pattinaggio aperta fino alle due di notte. Dal 3 al 6 gennaio, sul lungolago di Bardolino, dalle 10 alle 20, sarà la volta della mostra mercato del cioccolato italiano. Venti aziende artigiane accuratamente selezionate e provenienti da tutta Italia proporranno le loro produzioni di nicchia. L’evento darà ai visitatori non solo la possibilità di scoprire tutte le particolarità del cioccolato in tutte le sue sfumature, ma anche di comprendere,attraverso dimostrazioni e degustazioni, quali siano le caratteristiche che rendono un prodotto di assoluta qualità.

Ivan De Beni, sindaco di Bardolino

“Bardolino vive 365 giorni all’anno e, grazie anche alla sinergia con le associazioni locali, riusciamo nei mesi invernali a proporre una serie di manifestazioni in grado di richiamare l’attenzione dei turisti e dei nostri compaesani. Un sentito ringraziamento va ai tanti nostri sponsor che ci permettono, in un periodo di ristrettezze per gli enti pubblici, di sostenere questo ampio carnet d’appuntamenti.

Fabio Pasqualini, consigliere delegato al turismo

“Il nostro punto di forza è la pista di pattinaggio coperta in riva al lago. Questo ci permette di rimanere sempre aperti e fornire un luogo di ritrovo per i tanti bambini e giovani. E per i più grandi è in arrivo uno strepitoso fine dell’anno con fuochi d’artificio sparati dal lago”.

Da sx: Fabio Pasqualini, Ivan De Beni, Fernando Morando (Foto: Valentino Alberti)

677 visite