Presentata a Torino la quarta edizione di “Parole sull’acqua”
Aggiornato al 12 aprile 2016

L’assessore alla cultura di Bardolino Marta Ferrari ha presentato oggi pomeriggio (sabato 18 maggio) al Salone del Libro di Torino, nello stand della Regione Veneto, la quarta edizione della rassegna “Parole sull’Acqua” in programma nel centro gardesano dal 7 al 9 giugno. L’iniziativa è promossa dal Comune di Bardolino in collaborazione con la Fondazione “Bardolino Top” e si avvale del patrocinio della Regione del Veneto e del sostegno e patrocinio della Provincia di Verona – Assessorato alla Cultura

Parole sull’Acqua” è una manifestazione culturale che intende promuovere l’interesse e la passione per la lettura in un fine settimana di incontri con autori, scrittori e giornalisti di fama nazionale. Gli appuntamenti, tutti ad ingresso gratuito, si svolgeranno in Piazza del Porto a Bardolino (Vr) dove per l’occasione sarà allestita una tensostruttura in grado d’ospitare più di trecento persone. “Il calendario degli incontri non è ancora definitivo. Mancano ancora un paio d’autori per i quali stiamo attendendo la conferma di partecipazione”, ha spiegato l’assessore Marta Ferrari pronta però a snocciolare la già nutrita schiera di scrittori che saranno presenti a Bardolino. A partire da Paola Marella e il suo “Welcome Style. Regole e consigli per rinnovare la casa a costo zero” edito dalla Rizzoli con appuntamento a sabato 8 giugno alle ore 11. Nello stesso giorno, alle ore 18, Stefano Lorenzetto con “Hic Sunt Leones” della Marsilio editori. Il calendario di “Parole sull’Acqua” proseguirà, domenica 9 giugno, con altri tre incontri: alle ore 11 Geronimo Stilton “Lo strano caso delle lettere misteriose”, nel pomeriggio Valeria Benatti, giornalista radiofonica e conduttrice del programma “W l’Italia” in onda dal lunedì al giovedì dalle 11 alle 13 su Rtl, con Fulminata dall’Amore” e alla sera (ore 21) con Margherita Hack (in streaming) e l’astronoma Caterina Boccato. A moderare tutti gli incontri il giornalista Beppe Muraro.

522 visite