Sono iniziati a Cisano di Bardolino (Vr) i lavori per la costruzione di una pista ciclabile inserita nel parco limitrofo il centro ed il porto della piccola frazione. Lo sviluppo dell’arteria affiancherà la strada Gardesana delimitata da un muretto in sasso di circa 90 centimetri. La posizione è stata pensata per poter usufruire il meno possibile dell’area adibita a parco e al tempo in posizione più lontana dal passaggio pedonale e dalla zona dedicata ai bagnanti per non arrecare disturbo alla quiete del parco. La lunghezza della pista ciclabile è di circa 386 metri di lunghezza e due metri e mezzo di larghezza. L’andamento è lineare e sostanzialmente regolare, se si eccettuano alcune zone modestamente sinuose realizzate per il superamento di preesistenze soprattutto ipogee. Nel tratto costeggiante il muretto in sasso precedente il parcheggio pubblico (direzione Bardolino-Cisano) il percorso, delimitato negli altri tratti da doppio cordolo, andrà ad occupare lo spazio ove sono posizionati i pali dell’illuminazione, così da portare il percorso a circa 2.50/2.70 metri. L’intervento consiste nello sbancamento del terreno vegetale di parti molto limitate, nell’eliminazione di eventuali ceppaie ed arbusti, nel costipamento con mezzi meccanici del sedime sul quale si interviene, nella stesura di misto stabilizzato a grana medio-piccola con successiva rullatura, nella realizzazione di cordoli a contenimento e delimitazione dell’area interessata ed infine nella stesura di tappetino “ecologico”. La pista avrà una debole incrinatura per lo scolo delle acque meteoriche ai lati della stessa. Il costo totale dell’intervento è di 80mila euro, iva compresa

826 visite