Paesi Online
Aggiornato al 13 aprile 2016

L’Italia, è noto a tutti, è un paese con una lunga ed apprezzata tradizione enogastronomica. La posizione geografica, il clima mite, il paesaggio che passa dal marino al montano, consentono di coltivare frutta e ortaggi di eccellenza. Ma non sono molte le città che possono vantare un prodotto apprezzato al pari di un monumento artistico. E’ il caso di Bardolino (http://goo.gl/OXuw2P), cittadina della provincia di Verona, dove viene prodotto il vino Bardolino DOC, un rosso chiaro dal gusto leggero e vagamente frizzantino.

Questo vino, oltre ad aver ottenuto il prestigioso marchio DOC, è stato inserito al primo posto tra le cose da non perdere di Bardolino secondo la community di PaesiOnLine (www.paesionline.it), portale di viaggi e turismo, eleggendola destinazione “top rated” per gli amanti del turismo enogastronomico. Il Bardolino, addirittura, precede in classifica monumenti di grande importanza storica e artistica come la Chiesa di San Severo, la Chiesa di San Zeno, l’Eremo di San Giorgio e bellezza naturalistiche come il Lago di Garda.

“Questo riconoscimento ha per noi tutti un grandissimo valore, in particolare, ci gratifica il fatto che chi ha visitato il nostro centro abbia apprezzato il nostro vino, prodotto per eccellenza del territorio ed esportato oggi in tutto il mondo”, afferma Ivan De Beni, sindaco di Bardolino. “Bardolino conta ogni anno quasi 2 milioni di presenze turistiche. Ci scelgono per la bellezza del nostro territorio, dove agricoltura e lago si sposano in maniera vincente, ma, certamente, i prodotti locali contribuiscono a rendere il soggiorno ancora più gradevole. Inoltre, l’Amministrazione punta molto alla promozione della città offrendo un fitto programma di manifestazioni e collaborando fattivamente con il Consorzio di Promozione Turistica del nostro comprensorio “Lago di Garda è…”. Particolare attenzione, poi, viene da noi dedicata alla pulizia delle spiagge e del centro storico e nel garantire i principali servizi a beneficio di chi ci visita”.

710 visite