Newsletter 22/05/2020
Aggiornato al 3 luglio 2020

SPIAGGE DI BARDOLINO:

Questo fine settimana le nostre spiagge erano aperte.
Abbiamo predisposto un piano per riaprire in sicurezza e siamo stati pronti ad accogliervi in riva al lago.

Per stare in spiaggia bisogna rispettare poche semplici regole:

– indossare la mascherina (tranne i bambini sotto i 6 anni), i guanti monouso o in alternativa usare gel igienizzante;

– mantenere la distanza interpersonale di almeno 1 metro, ad eccezione di famiglie e piccoli gruppi di amici (meno di 5 persone);

– sono vietate le attività sportive di gruppo. Solo SPORT INDIVIDUALI, mantenendo la distanza interpersonale di 2 metri.

Maggiori informazioni al link: http://www.comune.bardolino.vr.it/…/misure-igienico-sanita…/


VISIT BARDOLINO: La pagina Facebook Visit Bardolino ha pubblicato un fantastico video su Bardolino, condiviso successivamente dal Governatore del Veneto Luca Zaia che ha definito il nostro paese la Perla del Lago di Garda. Un’ottima pubblicità per Bardolino, il video ha ricevuto 60mila visualizzazioni in poche ore.


SITUAZIONE COVID-19:

In altri paesi purtroppo si sta abbassando fortemente la guardia. Vi chiediamo di stare sempre attenti e di rispettare le regole: possiamo frequentare il paese, i bar, i negozi ed i ristoranti, ma evitiamo gli assembramenti, manteniamo il metro di distanza e usiamo la mascherina. Questo è fondamentale per evitare di tornare a veder salire i contagi e non rischiare di subire un altro decreto di chiusura. Non abbassiamo la guardia.

Per maggiori chiarimenti guardate il video della videoconferenza con il dottor Andrea Angheben organizzato dal Comune di Bardolino. Il dottor Angheben è un punto di riferimento nel territorio provinciale nel corso della emergenza Covid 19.

Ecco il link per ascoltare il suo intervento: https://youtu.be/TY8mdQGB7uM


SOSTANZA MALEODORANTE SULLE SPONDE DEL LAGO: Avete visto tutti che negli ultimi giorni si è presentata sulle nostre sponde una sostanza maleodorante.
Chiedo ai cittadini di evitare di diffondere Fake News e di trarre delle errate conclusioni sui social che non fanno bene a Bardolino ed al lago soprattutto in un momento già difficile come quello che stiamo vivendo.
Venerdì scorso il dott. Franzini di Arpav è uscito per fare dei prelievi e delle verifiche: in attesa delle analisi ha voluto anticipare che si tratta di un misto di alghe e pollini. Una situazione naturale che si verifica tutti gli anni col primo caldo e che ogni circa 10 anni si manifesta in forma più decisa, come è successo quest’anno.


CONSIGLIO COMUNALE: Dal consiglio Comunale sono state approvate le misure che abbiamo definito per dare una iniezione di fiducia alle attività che stanno provando ad aprire.
La riduzione del 25% della parte variabile della tariffa rifiuti è stato un primo intervento tangibile che risulta ad oggi sostenibile e finanziabile. Quando poi avremo i conteggi dalla ditta che gestisce il servizio di raccolta e smaltimento rifiuti di quanto sono state e di quanto saranno le minori spese relative al servizio rifiuti, procederemo ad una ulteriore riduzione in base al servizio avuto. Per quanto riguarda la tassa sui plateatici avevamo detto di ridurla del 40% in attesa di eventuali provvedimenti di governo o regione. Dopo la pubblicazione definitiva del decreto rilancio abbiamo portato in consiglio comunale la riduzione del costo dei plateatici al 50%.


TRATTAMENTI LARVICIDA E ADULTICIDA: Sono inoltre in corso in questi giorni trattamenti larvicida ed adulticida per zanzare e moscerini.


SVOLGIMENTO A BARDOLINO DEL MERCATO SETTIMANALE DEL GIOVEDÌ:

Torna il mercato settimanale con alcune regole di base per commercianti e popolazione.

  • Deve essere garantito il mantenimento della distanza interpersonale;
  • Gli operatori del mercato dovranno garantire la chiusura dello spazio tra un banco e l’altro;
  • Ogni operatore di banco dovrà garantire un metodo di disinfezione per le mani;
  • Obbligo di utilizzare i guanti “usa e getta” nell’attività di acquisto, in particolare per cibi e bevande;
  • Obbligo di utilizzare mascherina sia per operatori che per clienti, e ove possibile rispettare la distanza interpersonale di un metro;
  • Per gli addetti alle vendite è d’obbligo l’uso della mascherina, mentre l’uso dei guanti può essere sostituito dal frequente uso di gel igienizzante per mani;
  • Per la vendita di capi d’abbigliamento è obbligatorio mettere a disposizione guanti monouso affinché la clientela possa toccare in libertà la merce.

Si invita la popolazione a rispettare le regole per una fruizione corretta.


EMERGENZA COVID-19: RITIRO PENSIONI MESE DI GIUGNO:

L’erogazione delle pensioni sarà anticipata a partire dal giorno 26 maggio fino al 1 giugno.

Poste Italiane adotterà misure di programmazione dell’accesso agli sportelli dei soggetti titolari del diritto alla riscossione, consentendo l’accesso anche nell’arco dei giorni lavorativi precedenti al mese di competenza delle prestazioni medesime.
In particolare, il calendario relativo alle pensioni del mese di giugno sarà il seguente:

Per gli Uffici Postali aperti 6 giorni:

I cognomi:

dalla A alla B martedì 26 maggio

dalla C alla D mercoledì 27 maggio

dalla E alla K giovedì 28 maggio

dalla L alla O venerdì 29 maggio

dalla P alla R sabato 30 maggio

dalla S alla Z Lunedì 1 Giugno

L’Ufficio Postale di Bardolino sarà aperto con i seguenti orari:

da lunedì a venerdì: 8.00- 13.35

sabato mattina: 8.20-12.35.

L’Ufficio Postale di Cisano rimane temporaneamente chiuso.

64 visite