Festa del Vino a Rednitzhembach
Aggiornato al 12 aprile 2016

Nemmeno la continua pioggia ha rallentato il lavoro delle otto cantine di Bardolino che dal 12 al 14 settembre sono state ospitate a Rednitzhembach, comune gemellato a Bardolino, nell’ambito della quarta Festa del Vino. Nel centro tedesco, alla porte di Norimberga, era presente anche il sindaco Ivan De Beni e il consigliere Katia Lonardi. Insieme al primo cittadino di Rednitzhembach Jurghen Sphal hanno inaugurato la manifestazione che ha visto preso d’assalto i due stand con il Vino Bardolino delle cantine Costadoro, Girardelli, La Rocca, Monte Oliveto, Corradini, Tre Colline, Casaretti, Cà Bottura. “L’occasione per promuovere il nostro vino e permettere alle nostre aziende di allacciare importanti contatti con la vivace economica tedesca”, ha sostenuto il sindaco Ivan De Beni. Primo cittadino che durante il taglio del nastro ha rivolto in lingua tedesca un breve saluto al collega Spahl. Lo stesso sindaco di Rednitzhembach sarà nominato, nel corso della Festa dell’Uva e del Vino in programma dal due al sei ottobre a Bardolino, ambasciatore del vino Bardolino.

635 visite