DOCUMENTI
Aggiornato al 18 luglio 2016

CERTIFICATI ONLINE

 

Certificati | Variazioni Anagrafiche |  Autocertificazione | Autocertificazione On-line | Autentiche

 

DOCUMENTI:

In questa pagina puoi trovare informazioni relative ai seguenti documenti:

 carta di identità
 tessera elettorale

 

 CARTA DI IDENTITA’

Rilascio – Prima emissione

1) Cittadini maggiorenni: l’interessato dovrà presentarsi con:

 n. 3 fotografie recenti e uguali
 altro documento di identificazione

 

E’ possibile richiedere la carta di identità valida per l’espatrio, compilando e sottoscrivendo una dichiarazione, prevista sul modulo in distribuzione presso l’ufficio, attestante di non trovarsi in nessuna condizione che ne impedisca il rilascio.

2) Cittadini stranieri residenti: l’interessato dovrà presentarsi con:

 n. 3 fotografie recenti e uguali
 documento di identità
 permesso / carta di soggiorno in corso di validità

La carta di identità verrà rilasciata NON VALIDA PER L’ESPATRIO.

3) Cittadini minorenni (da 0 a 18 anni):

 n. 3 fotografie recenti e uguali
 documento di riconoscimento in corso di validità
 Permesso/carta di soggiorno in corso di validità (solo per i minori stranieri)

 

La carta d’identità dovrà riportare la firma del titolare che abbia compiuto 12 anni.
Per la validità all’espatrio è necessaria la sottoscrizione di entrambi gli esercenti la potestà sul minore, sulla prevista dichiarazione attestante che il medesimo non si trovi nelle condizioni ostative al rilascio del passaporto. Per il minore di anni QUATTORDICI, l’uso della carta d’identità ai fini dell’espatrio è subordinato alla condizione che il minore viaggi in compagnia di uno dei genitori o di chi ne fa le veci, in caso contrario, per l’espatrio con altra persona serve la “dichiarazione di accompagnamento” convalidata dalla Questura. Se il minore è accompagnato all’estero dai genitori, si consiglia di munirsi di un certificato di nascita con indicazione di maternità e paternità da esibire in caso di richiesta da parte delle Autorità di Frontiera.

 

…………………………………………………………………………………………………………
Il D.L. n. 112/2008 del 25 giugno ha prolungato la validità della carta d’identità da 5 a 10 anni. Nel caso di documento che compia la scadenza quinquennale a far data dal 26 giugno 2008 l’Ufficio Anagrafe procederà alla convalida del documento originale, previo invio di invito all’utenza, apponendo un timbro di proroga sul documento stesso.
…………………………………………………………………………………………………………

 

Rinnovo:

Si può effettuare a partire dal 180esimo giorno antecedente la scadenza. L’interessato dovrà presentarsi con:

 

 n. 3 fotografie recenti e uguali
 carta di identità scaduta o in scadenza

Il DUPLICATO della carta di identità si pu⡲ichiedere:

a) a seguito di furto o di smarrimento:

n. 3 fotografie recenti e uguali
altro idoneo documento di identificazione
denuncia di smarrimento o furto effettuata all’Autorità di Pubblica Sicurezza (Carabinieri, Polizia di Stato)

b) a seguito di deterioramento:

 n. 3 fotografie recenti e uguali
 carta di identità deteriorata
 altro documento di identificazione

 

Per i cittadini stranieri l’interessato dovrà presentarsi anche con Permesso di Soggiorno o Carta di Soggiorno in corso di validità oltre ai documenti sopra citati.

 

La carta d’identità, per i cittadini italiani, è valida per l’espatrio nei Paesi dell’ Unione Europea e altri Paesi con cui l’Italia ha speciali convenzioni:

 

Albania Austria Belgio Bosnia Erzegovina Bulgaria
Cipro Croazia** Danimarca Egitto* Estonia
Finlandia Francia Germania Gibilterra Gran Bretagna
Grecia Irlanda Islanda Lettonia Liechtenstein
Lituania Lussemburgo Malta Macedonia Marocco*
Montenegro Norvegia Olanda Polonia Portogallo
Principato di Monaco Repubblica Ceca Romania Serbia Slovacchia
Slovenia Spagna Svezia Svizzera Tunisia*
Turchia* Ungheria

(*) soltanto per viaggi organizzati

(**)Il minore (dai 0 ai 17 anni) che viaggia in Croazia con un accompagnatore deve esibire, oltre alla carta d’identità, un assenso sottoscritto dai genitori e dall’accompagnatore in presenza dell’impiegato comunale.

 

 TESSERA ELETTORALE

 

Con l’entrata in vigore del DPR 08/09/2000 N.299 e successive modifiche è stato sostituito il vecchio certificato elettorale con la Tessera Elettorale personale che permette, unitamente ad un documento di identità valido, di esercitare il diritto di voto.

Viene rilasciato ad ogni cittadino che risulta iscritto negli elenchi elettorali e contiene i dati anagrafici del titolare, il luogo di residenza, il numero e la sede della sezione alla quale l’elettore è assegnato ed è contrassegnata da un numero.

Duplicato di tessera elettorale:

In caso di smarrimento o furto della tessera elettorale, può essere rilasciato un duplicato della stessa, su domanda dell’interessato. Il duplicato ha la stessa funzione della tessera originale.

In caso di deterioramento, risultando quindi inutilizzabile, è possibile richiederne un duplicato, previa domanda e consegna dell’originale.

1.392 visite