Campanelle pasquali
Aggiornato al 12 aprile 2016

La settimana scorsa i bambini della scuola materna “De Gianfilippi”, oggi gli scolari della Primaria “Falcone-Borsellino”. La centralissima Piazza Matteotti è stata invasa da uno sciame di alunni con tanto di campanelle riciclate, costruite a casa con i genitori o a scuola con gli insegnanti, utilizzate per addobbare gli olivi, segno delle imminenti festività pasquali, che sono stati posizionati nel centro storico. L’iniziativa, promossa dall’assessore alla cultura e dalla Fondazione Bardolino Top, ha visto presente lo stesso assessore Marta Ferrari che assieme alla maestre ha aiutato i bambini ad appendere gli addobbi che rimarranno esposti per tutto il periodo della Pasqua. Al termine della simpatica e gioiosa iniziativa, è stata regalata agli alunni una merendina offerta dalla Melegatti, azienda che da tempo abbina il suo marchio a Bardolino. La stessa iniziativa si svolgerà prossimamente a Calmasino.

574 visite