BARDOLINO E LA PASQUA: QUATTRO GIORNI DI EVENTI, DEGUSTAZIONI E SHOPPING
Aggiornato al 31 marzo 2017

Degustazioni di olio, vino e prodotti da forno, appuntamenti musicali e un lungolago completamente dedicato all’artigianato e all’enogastronomia della Sicilia. Tutto questo è la Pasqua a Bardolino, dal 14 al 17 aprile, appuntamento che segna l’apertura della stagione turistica sul Lago di Garda con l’arrivo di migliaia di visitatori e turisti. Cuore pulsante della manifestazione sarà Lungolago Cornicello dove sarà allestito il lungo viale dei sapori siciliani, con le aziende aperte tutti i giorni della manifestazione dalle 9.30 alle 22. Nello slargo del porto, invece, spazio al Museo del Vino e al Museo dell’Olio, con i loro prodotti simbolo dell’eccellenza di Bardolino. Oltre a questi due appuntamenti fissi, tutta una serie di eventi collaterali allieteranno i visitatori. Si parte martedì 31 aprile con l’addobbo degli olivi di Calmasino e Bardolino da parte dei bambini delle scuole elementari, con decine di piccole opere d’arte e d’ingegno da loro realizzate. si passa poi a Domenica 16 alle 12, con l’amministrazione comunale che incontra la cittadinanza nella residenza municipale per gli auguri pasquali, mentre nella Chiesa Parrocchiale alle 21, concerto vocale della “Filarmonica Bardolino” ad ingresso libero. Lunedì 17 aprile, giorno di pasquetta, appuntamento enogastronomico al Lido di Cisano: grigliate e musica live con la band “Effetti Collaterali”, accompagnati da giochi e intrattenimento per bambini. L’evento di pasquetta è curato dell’Associazione Motoclub Bardolino. Una quattro giorni da non perdere, quindi, per assaporare l’inizio della primavera e della stagione turistica a Bardolino.

Testo a cura dell’ufficio stampa della Fondazione Bardolino Top

 

673 visite