Area sociale
Aggiornato al 12 Giugno 2020

Assistente Sociale

Dott.ssa Simona Guizzardo

Tel. 045 6213208

Mail. simona.guizzardo@comune.bardolino.vr.it

 

 

Orario di ricevimento:

 

GIORNO MATTINO POMERIGGIO
Lunedì su appuntamento
Martedì su appuntamento
Mercoledì su appuntamento su appuntamento
Giovedì su appuntamento
Venerdì su appuntamento
Sabato

 

Assistente sociale

Presso la sede comunale è presente tutti i giorni l’ASSISTENTE SOCIALE che riceve il pubblico su appuntamento: è possibile consultare i giorni di ricevimento nella griglia indicata sopra e si può fissare un appuntamento al numero di TELEFONO 045 6213208.

L’Assistente Sociale è il punto di accesso per richiedere informazioni e/o servizi forniti dal comune e da altri enti. L’Assistente Sociale può quindi orientare al meglio le persone fornendo non solo informazioni, ma accompagnandole nel percorso della presa in carico dei vari servizi.

E’ possibile contattarla per esporre le proprie situazioni di disagio o anche di piccola difficoltà per trovare assieme la soluzione ottimale e personalizzata. Per chi è impossibilitato a muoversi, per difficoltà oggettive, è prevista la visita domiciliare in breve tempo.

L’intervento del servizio prevede una fase di ascolto e orientamento cui segue la presa in carico con visita domiciliare.

 

Servizio educativo territoriale
 

Servizio educativo territoriale

Dott.ssa Arianna Dalle Vedove

Tel. 045 6213257
educatrice.comune@comune.bardolino.vr.itOrario di ricevimento:

LUNEDI' 9:00 12:30 - -
MARTEDI' 9:00 12:30 - -
MERCOLEDI' 9:00 12:30 - -
GIOVEDI' 9:00 12:30 - -
VENERDI' 9:00 12:30 - -
SABATO 9:00 12:30 - -

 

DI SEGUITO PROPONIAMO I PROGETTI EDUCATIVI SOSTENUTI DAL COMUNE. CLICCA SULLA VOCE PER APPROFONDIRE:

Progetti educativi singoli e di gruppo per minori e ragazzi

Centri Aperti
Progetto Benessere a scuola
Appoggi Socioeducativi
Centri estivi e Grest

 

Sostegno alla genitorialità

Post Partum
Spazio famiglia
Formazione Genitori

 

Progetti Giovani

Centro giovani aula studio adolescenti
Formazione aiuto-animatori
E-state in movimento
Informagiovani
Progetto cartagiovani
Servizio civile nazionale e regionale

 

Progetti di Comunità

Servizio educativo territoriale - Progetti educativi

CENTRI APERTI
Il centro aperto è un servizio educativo rivolto ai minori di età compresa tra i 6 e i 13 anni, all’interno del quale gli animatori propongono attività di animazione e laboratori . Inoltre viene data la possibilità ai bambini di svolgere i loro compiti scolastici.

CENTRO APERTO ELEMENTARI CALMASINO
DESTINATARI: bambini frequentanti la scuola primaria
SPAZI: scuola primaria di Calmasino
TEMPI: da ottobre a maggio con cadenza settimanale il mercoledì pomeriggio dalle 15 alle 18
ATTIVITA' PROPOSTE: svolgimento dei compiti scolastici, condivisione della merenda, giochi di gruppo e laboratori manuali.

CENTRO APERTO ELEMENTARI “IL TAPPETO VOLANTE”
DESTINATARI: bambini frequentanti la scuola primaria
SPAZI: sala dell’ex-muncipio di Bardolino
TEMPI: da ottobre a maggio con cadenza bisettimanale il lunedì e il mercoledì pomeriggio dalle 14.00 alle 17.30
ATTIVITA' PROPOSTE: svolgimento dei compiti scolastici, condivisione della merenda, giochi di gruppo e laboratori manuali.

CENTRO APERTO MEDIE  “LA BOTTEGA DEGLI SMARTIES”
DESTINATARI: ragazzi frequentanti la scuola media
SPAZI: scuola media di Bardolino
TEMPI: da ottobre a maggio con cadenza bisettimanale il martedì e il giovedì pomeriggio dalle 14.30 alle 17.30
ATTIVITA' PROPOSTE: svolgimento dei compiti scolastici, condivisione della merenda, giochi di gruppo e laboratori manuali.

PROGETTO BENESSERE A SCUOLA
Il servizio di Consulenza Psicopedagogia territoriale/Sportello Benessere è uno sportello di ascolto e di consulenza rivolto ai genitori, quale supporto e sostegno all’azione educativa quotidiana e alle normali difficoltà evolutive della famiglia.
Quando inserito nella scuola, si rivolge anche agli insegnanti per consulenze nella gestione di situazioni di specifica difficoltà, individuali o della classe.
Gli interventi sono svolti da psicopedagogisti in stretta collaborazione con i servizi territoriali. L’educatore territoriale favorisce l’accesso e la messa in rete di questo servizio.
Nell’ambito del progetto Benessere a scuola vengono realizzate le seguenti iniziative:

  • educazione socio-affettiva e incontri sugli alteranti (alunni scuola media);
  • sportello di ascolto per genitori e insegnanti di tutte le scuole del Comune di Bardolino
  • progetto Psicomotricità;
  • formazione insegnanti scuola dell’Infanzia.

APPOGGI SOCIOEDUCATIVI
E’ un servizio a sostegno di minori in situazione di disagio o fragilità sociale che si realizza attraverso l’elaborazione di un Progetto Educativo Individualizzato e l’affiancamento di un educatore. La presa in carico della famiglia e del minore avviene in collaborazione con altri servizi ed agenzie educative nell’ottica del lavoro di rete. L’educatore territoriale ha funzione di coordinamento, supervisione e di collegamento con la rete di fronteggiamento al problema.
DESTINATARI: bambini e ragazzi della scuola primaria e media
SPAZI: scuola media di Bardolino e scuola primaria di Calmasino
TEMPI: 2 incontri settimanali della durata di 1,5 ore ciascuno
ATTIVITA' PROPOSTE: supporto personalizzato nello svolgimento dei compiti scolastici, sostegno educativo per il minore e la famiglia

CENTRI ESTIVI
Il centro estivo è un servizio educativo che risponde ai bisogni di gioco e socializzazione, che consente ai bambini di vivere un’esperienza formativa con i coetanei, attraverso iniziative che evidenziano la creatività, la fantasia, il loro essere protagonisti.
Offre loro opportunità di gioco libero ed organizzato in un luogo protetto. Inoltre questo tipo di servizio risponde sempre più alle esigenze di quei genitori che durante il periodo estivo, per motivi di lavoro, non hanno nessuno che si occupi dei loro bambini e ragazzi.

GREST CALMASINO
DESTINATARI: bambini e ragazzi fra i 6 e i 13 anni
SPAZI: scuola primaria di Calmasino e parco giochi Belvedere
TEMPI: dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 13.00 nel mese di luglio
ATTIVITA' PROPOSTE: bans, giochi cooperativi strutturati e non, attività di laboratorio, merenda, giochi a squadre seguendo il filo conduttore di una storia a tema, gite settimanali di  una giornata intera.

G-RESTA CON NOI
DESTINATARI: bambini e ragazzi fra i 6 e i 13 anni
SPAZI: scuola primaria di Calmasino
TEMPI: la mattina nel mese di agosto, lunedì e  mercoledì per i bambini dai 6 ai 10 anni; martedì e giovedì per i ragazzi dagli 11 ai 13 anni.
ATTIVITA' PROPOSTE: svolgimento dei compiti delle vacanze, giochi e attività di gruppo.

MULTISPORT ESTATE
DESTINATARI: bambini e ragazzi fra i 6 e i 13 anni
SPAZI: centri sportivi di Bardolino
TEMPI: la mattina nel mese di giugno
ATTIVITA' PROPOSTE: giochi e attività di gruppo, sperimentazione di varie discipline sportive.

Servizio educativo territoriale - Sostegno alla genitorialità

Post Partum Spazio Mamma "IL FIOCCO"

In collaborazione con i comuni di Garda, San Zeno e Torri.

Il servizio è a sostegno della genitorialità fin dai primi mesi di vita del bambino e  svolge una funzione di prevenzione con la presenza di un educatore che facilita le relazioni, il confronto e l'emersione di eventuali problematiche.

E’ un luogo di incontro dove trovare accoglienza, sostegno e informazioni utili su argomenti inerenti la cura e la relazione con il bambino.
DESTINATARI:mamme con bambino/a di età compresa fra 0 e 8 mesi
SPAZI: asilo nido di Garda
TEMPI: 3 cicli di 8 incontri con cadenza settimanale il lunedì mattina
ATTIVITA' PROPOSTE: corso di massaggio infantile, incontri con vari esperti (pannolini lavabili, fascia portabebè, psicologa dell’età evolutiva)

 

Spazio Famiglia

E' un servizio rivolto alle famiglie che riconosce e sostiene l'importanza del ruolo educativo della famiglia nella prima infanzia. Offre un tempo e uno spazio dedicati all'incontro e alle relazioni tra genitori e bambini e bambine.

E' un luogo dove è possibile lo scambio e la condivisione dell'esperienza dell'essere genitore, offre occasioni di confronto e aiuta a creare reti di relazione tra adulti ; favorisce il senso di appartenenza del singolo alla comunità.

E' uno spazio che permette ai bambini di socializzare e sperimentare occasioni di crescita, attraverso il gioco e le relazioni.
DESTINATARI: genitori con bambini di età compresa fra 1 e 3 anni
SPAZI: sala dell’ex-municipio a Bardolino, scuola dell’infanzia a Calmasino
TEMPI: da ottobre ad aprile con cadenza settimanale, il lunedì dalle 16.30 alle 18.30
ATTIVITA' PROPOSTE: canzoni e filastrocche mimate, condivisione della merenda, attività e laboratori di creatività e manualità.

 

Formazione Genitori

E' una attività che risponde alle richiesta di momenti di formazione, scambio e confronto tra i genitori. L'educatore raccoglie le esigenze e organizza i percorsi. Gli interventi sono indirizzati ad utenze diverse secondo le loro specifiche esigenze

DESTINATARI: Genitori di bambini da 3 a 10 anni
SPAZI: sala della Disciplina
TEMPI: 21 e 28 febbraio,13 e 20 marzo 2012
ATTIVITA' PROPOSTE: con la guida di due esperti pedagogisti si punta alla valorizzazione e al potenziamento delle risorse genitoriali. La metodologia di lavoro è di tipo attivo, basato sul coinvolgimento dei partecipanti nell’elaborazione dei loro vissuti e del loro sentire attraverso dinamiche individuali e di gruppo.

Baby Pit Stop

Il termine pit stop è in uso nel mondo della Formula 1 e indica un’area di sosta per il rifornimento veloce di carburante, cambio gomme, ecc. Il Baby Pit Stop (BPS) per le mamme e i bambini è invece un’area allestita dove è possibile “fare il pieno di latte” e il cambio del pannolino. Un ambiente accogliente e riservato dove la mamma che allatta è la benvenuta. Il BPS è un servizio gratuito ed è stato  allestito insieme all’UNICEF per dare  un forte segnale di attenzione nei confronti dei diritti dei più piccoli.

 

Il BPS di Bardolino si trova presso la  Biblioteca al primo piano di Villa Carrara Bottagisio, nella stanza dedicata ai bambini 0-3 anni. Il BPS è accessibile negli orari di apertura della Biblioteca

 

L’allattamento non ha orari fissi, né un numero definito di poppate nell’arco della giornata. Esistono molteplici modi di allattare ed è difficile per le mamme prevedere dove e quando il bambino chiederà di nutrirsi. Allattare un bambino è un gesto semplice e naturale che le donne dovrebbero fare ovunque, anche se a volte risulta difficile.

 

Il Baby Pit Stop è tra le iniziative realizzate dall’UNICEF per garantire i diritti sanciti dalla Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, in particolare l’art. 24 che tutela il diritto alla salute e si inserisce nell’ambito del Programma UNICEF “Ospedali e Comunità amici dei bambini” che prevede l’allestimento di aree attrezzate per accogliere le mamme che vogliono allattare i propri figli quando si trovano fuori casa.

Servizio educativo territoriale - Progetto giovani

CENTRO GIOVANI AULA STUDIO ADOLESCENTI
E' un servizio educativo-aggregativo finalizzato ad offrire ai giovani spazi di incontro informali e destrutturati, in alcuni casi con l'obiettivo di auto-gestione, per favorire la naturale socialità adolescenziale. L'educatore facilita, partendo dalle esigenze e risorse dei partecipanti,  percorsi e iniziative volti a rendere i ragazzi e le ragazze protagonisti del proprio tempo e del proprio territorio acquisendo conoscenze e competenze per essere cittadini attivi e responsabili.
DESTINATARI: adolescenti frequentanti le scuole superiori
SPAZI: scuola media di Bardolino il martedì e scuola primaria di Calmasino il venerdì
TEMPI: da ottobre ad aprile con cadenza bisettimanale, il martedì dalle 17.30 alle 19, e il venerdì dalle 15 alle 17.30
ATTIVITA' PROPOSTE: condivisione del tempo di studio e del tempo libero

FORMAZIONE AIUTO-ANIMATORI
Si tratta di proposte formative rivolte agli aiuto-animatori e ai volontari che  operano nelle varie attività socio-educative, in particolare nelle attività estive. Per i giovani coinvolti sono occasione di crescita personale e aggiornamento professionale, in particolare nella direzione dell’approfondimento del ruolo e dell’aumento delle competenze educative.
DESTINATARI: giovani dai 14 ai 20 anni
SPAZI: scuola media di Bardolino
TEMPI: 5 incontri serali nei mesi di aprile e maggio
ATTIVITA' PROPOSTE: incontri formativi riguardanti la relazione educativa, l’animazione al Grest, il ruolo dell’aiuto animatore e il valore del gioco

E-STATE IN MOVIMENTO
DESTINATARI: adolescenti tra i 14 e i 18 anni
TEMPI: tardo pomeriggio e sera in alcune date nei mesi di luglio ed agosto
ATTIVITA' PROPOSTE: incontri e uscite ludico-ricreativi

INFORMAGIOVANI
E’ un servizio informativo, pubblico e gratuito rivolto principalmente ai giovani per far conoscere le opportunità offerte negli ambiti stabiliti dalla "classificazione nazionale degli informagiovani": formazione scolastica e professionale, l'università, il lavoro, il servizio nazionale volontario, la cultura e il tempo libero.
L’educatore territoriale coordina e in alcuni casi gestisce le attività dello sportello con una particolare attenzione alla collaborazione tra associazioni giovanili e gruppi attivi nel territorio.
DESTINATARI: giovani tra i 14 e i 30 anni
SPAZI: ex caserma dei pompieri
TEMPI: 2 aperture settimanali il mercoledì dalle 17 alle 19 e il venerdì dalle 11 alle 13
ATTIVITA' PROPOSTE: sportello informativo delle opportunità offerte ai giovani rispetto a scuola, lavoro, tempo libero, corsi, vacanze, volontariato e sport; organizzazione di eventi informativi dedicati all’approfondimento di tematiche di interesse giovanile;

PROGETTO CARTAGIOVANI
Adesione al progetto CartaGiovani intercomunale
promozione delle iniziative CartaGiovani (corsi, eventi e bando alle ciance)

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE E REGIONALE
Il Servizio Civile Nazionale , istituito con la legge 6 marzo 2001 n. 64, è un’opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, messa a disposizione dei giovani, dai 18 ai 28 anni,di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico.
Gli educatori collaborano nella presentazione dei progetti nazionali e regionali con il referente dell’Ulss 22 e sono  operatori locali di progetto  per i volontari del SCN nell’ambito del lavoro con i minori nei diversi comuni.

Servizio educativo territoriale - Progetto di comunità

RASSEGNA TEATRALE PER FAMIGLIE “IL TEATRO È UNA FAVOLA”
DESTINATARI: famiglie con bambini di età compresa tra i 3 e i 10 anni SPAZI: teatro Corallo
TEMPI: una domenica pomeriggio al mese nei mesi di gennaio, febbraio, marzo, novembre e dicembre
ATTIVITA' PROPOSTE: 5 spettacoli teatrali

Scarica il volantino

CICLO DI INCONTRI PER DONNE STRANIERE “DONNE DEL MONDO”
DESTINATARI: donne straniere che hanno difficoltà con la lingua italiana.
TEMPI: due giorni a settimana a partire da martedì 10 febbraio 2015 dalle ore 10 alle ore 12, quale incontro di conoscenza, presso Villa Carrara Bottagisio, ultimo piano.
ATTIVITA' PROPOSTE: allenamento e conoscenza della lingua italiana.

Scarica il volantino

CICLO DI SERATE DELLA 5° EDIZIONE DI "GENITORI SI DIVENTA"
DESTINATARI: famiglie con figli dai 16 ai 18 anni SPAZI: ex chiesa della Disciplina e villa Carrara Bottagisio
TEMPI: ogni giovedì sera dalle 20.30 alle 22.30 dal 26 febbraio 2015 al 24 marzo 2015
ATTIVITA' PROPOSTE: 2 serate di sensibilizzazione e 3 di approfondimento

Scarica il volantino

Servizio BUS navetta

Il prezzo di una singola corsa è di € 0,80 per i cittadini residenti nel comune, per i non residenti è di € 1,30.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a telefonare al 338 3393831

 

Area anziani

ASSISTENZA ECONOMICA
PER CHI:  per accertate situazioni di disagio economico e sociale con lo scopo di consentire livelli minimi di sussistenza.
COSA OFFRE: interventi economici continuativi, una tantum, minimi vitali, rimborso spese…concessi dal Comune su valutazione della Commissione assistenza in base ad un apposito regolamento comunale.
COSA OCCORRE: il modulo va ritirato presso l’ufficio dell’assistente sociale , va corredato della documentazione economica e quanto necessario ad un’attenta valutazione.

CONTRIBUTO DI SOSTEGNO AL PAGAMENTO DELL'AFFITTO
PER CHI: per chi risiede in una casa in affitto ed ha un basso reddito.
COS’E’: è un contributo economico concesso dalla Regione Veneto.
COSA OCCORRE: esce un bando una volta l’anno. La richiesta va ritirata presso il Caf con sede in comune, ultimo piano, corredata dalla documentazione economica e attestazione delle spese.

ATTIVITA’ D'ANIMAZIONE PRESSO CIRCOLO ANZIANI E SALA CIVICA CALMASINO
PER CHI: per tutti gli anziani (65 anni in poi) residenti.
COSA OFFRE: momenti di confronto, gioco e formazione.
COSA OCCORRE: per Bardolino rivolgersi al Circolo Anziani/ per Calmasino il Lunedì pomeriggio presso la sala Civica.

TRASPORTO
PER CHI: per anziani /minori o adulti invalidi (senza rete parentale sufficiente) con difficoltà di movimento.
COSA OFFRE: accompagnamento a visite programmate/terapie negli ospedali delle vicinanze, cercando di soddisfare le richieste nei limiti del possibile.

SOSTEGNO SOGGIORNI CLIMATICI
PER CHI: per anziani che partecipano ai soggiorni organizzati in collaborazione con il centro anziani.
COSA OFFRE: un contributo economico concesso dal comune.
COSA OCCORRE: è concesso automaticamente agli iscritti al soggiorno.
Per situazioni particolari che richiedono un intervento più consistente ci si rivolge all’assistente sociale.

INTEGRAZIONE RETTE RICOVERI
PER CHI: per anziani ricoverati presso strutture convenzionate.
COSA OFFRE: un contributo economico concesso dal comune per il pagamento della retta mensile prevista per situazioni comprovate d’indigenza.
COSA OCCORRE: domanda da ritirare presso l’ufficio dell’assistente sociale corredata della documentazione economica anche della rete parentale.

INGRESSO IN CASE DI RIPOSO CONVENZIONATE-LUNGODEGENZE
PER CHI: per anziani non autosufficienti o parzialmente non auto.
COSA OFFRE: inserimento nella lista unica Ulss per l’accesso alle strutture scelte.
COSA OCCORRE: richiesta da sottoscrivere presso l’assistente sociale.

PROGETTO "ALZHEIMER"
PER CHI: per famiglie con persone affette da demenza grave e Alzheimer
COSA OFFRE: accesso facilitato al centro diurno di Villa Spada/ consulenze/possibilità di concessione contributi regionali. Corsi per familiari. Caffè Alzheimer.
COSA OCCORRE: rivolgersi all’assistente sociale.

TELESOCCORSO
PER CHI: per anziani soli o in situazioni di rischio sanitario e sociale.
COSA OFFRE: viene assegnato un dispositivo di tele-soccorso attivo 24 ore su 24 che permette il contatto immediato con le strutture idonee atte a risolvere situazioni di emergenza.È garantito un costante collegamento con una centrale operativa che monitora settimanalmente le condizioni dell’anziano.
COSA OCCORRE: domanda da ritirare presso l’ufficio dell’Assistente Sociale.

SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE
PER CHI: per persone che hanno perso la loro autonomia fisica e sociale.Come supporto alle famiglie che assistono persone non autosufficienti.
OPERATORI IMPEGNATI: tre assistenti domiciliari.
COSA OFFRE: fornisce prestazioni di cura e igiene, accompagnamento,sostegno.
COSA OCCORRE: domanda su apposito modulo da ritirare presso l’ufficio dell’assistente sociale, documentazione sulla situazione economica.
Si paga una quota di compartecipazione stabilita in base al reddito.

Area minori

CONTRIBUTO  PER L’ACQUISTO DI LIBRI DI TESTO SCOLASTICI

PER CHI : per ragazzi frequentanti le  scuole dell’obbligo.
COS’E’ :un contributo economico concesso una volta l’anno dalla  Regione Veneto.
COSA OCCORRE:   esce un bando una volta l’anno . La richiesta va ritirata  presso il CAF convenzionato corredata dalla documentazione economica, comprovando la spesa sostenuta per l’acquisto dei libri.
BORSE DI STUDIO

PER CHI:  per alunni che frequentano le scuole elementari, medie, superiori statali o paritarie.
COS’E’: un contributo economico che viene concesso alle famiglie con una determinata situazione economica.
COSA OCCORRE: esce un bando una volta l’anno. La richiesta va ritirata presso il CAF  convenzionato corredata dalla documentazione economica e provvista di rendicontazione delle spese sostenute per la frequenza delle scuole. (Iscrizione,trasporto, mensa..).

Famiglie

BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DI ALLOGGIO COMUNALE PER NUCLEI FAMILIARI COMPOSTI AL MASSIMO DA TRE PERSONE

Bando alloggio

schema domanda

ASSEGNO DI MATERNITA’
PER CHI: per madri casalinghe o che non beneficiano di altri assegni Inps.C’è un limite di reddito.
COS’E’ :  un  assegno unico concesso dal ministero dell’importo totale di € 1.545,55.
COSA OCCORRE: domanda da ritirare presso il Caf convenzionato corredata dalla documentazione economica.

ASSEGNO DI SOSTEGNO PER FAMIGLIE NUMEROSE (almeno tre figli)
PER CHI : per famiglie con almeno tre figli minori, con un determinato reddito.
COS’E’ : un assegno mensile assegnato per un anno dal Ministero dell’importo di € 1.714,31 annuo
COSA OCCORRE: domanda da ritirare presso il CAF   convenzionato corredata dalla documentazione economica.

ASSISTENZA ECONOMICA
PER CHI. : per accertate situazioni di  disagio economico e sociale con lo scopo di consentire livelli minimi  di sussistenza.
COS’E’: interventi economici continuativi, una tantum, minimi vitali, rimborso spese…concessi dal Comune su valutazione della Commissione assistenza in base al regolamento comunale.
COSA OCCORRE: il modulo va ritirato presso l’ufficio dell’assistente sociale , va corredata della documentazione economica e quanto altro necessario ad un’attenta valutazione.

CONTRIBUTO DI SOSTEGNO AL PAGAMENTO DELL’AFFITTO
PER CHI:  per chi risiede in una casa in affitto ed ha un determinato reddito.
COS’E’: è un contributo economico concesso dalla Regione Veneto.
COSA OCCORRE: esce un bando una volta l’anno. La richiesta va ritirata presso il CAF convenzionato corredata dalla documentazione economica e attestazione delle spese.

ASSEGNO DI CURA
PER CHI: per le persone non autosufficienti che vivono a casa propria.
COS'E': è un contributo economico regionale.
COSA OCCORRE: bisogna soddisfare determinati requisiti, la domanda può essere presentata in qualunque momento. Per maggiori informazioni vedere il modulo relativo nella sezione moduli

CONTRIBUTO  PER L’ACQUISTO DI LIBRI DI TESTO SCOLASTICI

PER CHI : per ragazzi frequentanti le  scuole dell’obbligo.
COS’E’ :un contributo economico concesso una volta l’anno dalla  Regione Veneto.
COSA OCCORRE:   esce un bando una volta l’anno . La richiesta va ritirata  presso il CAF convenzionato corredata dalla documentazione economica, comprovando la spesa sostenuta per l’acquisto dei libri.
BORSE DI STUDIO

PER CHI:  per alunni che frequentano le scuole elementari, medie, superiori statali o paritarie.
COS’E’: un contributo economico che viene concesso alle famiglie con una determinata situazione economica.
COSA OCCORRE: esce un bando una volta l’anno. La richiesta va ritirata presso il CAF  convenzionato corredata dalla documentazione economica e provvista di rendicontazione delle spese sostenute per la frequenza delle scuole. (Iscrizione,trasporto, mensa..).

Bonus

"BONUS ELETTRICITA’"

Consiste in un risparmio sulla spesa per l’energia elettrica riservato alle famiglie in condizioni di disagio economico, alle famiglie numerose e presso le quali vive un soggetto affetto da grave malattia. C’è un limite di reddito.
Si richiede al Caf Convenzionato telefonando al numero 045 8096027

 

"BONUS GAS"

Il “BONUS GAS” consiste in un risparmio sulla spesa del gas riservato alle famiglie in condizioni di disagio economico e famiglie numerose.

PER CHI: Il bonus può essere richiesto da tutti i clienti domestici che utilizzano gas naturale (esclusivamente gas metano distribuito a rete e non per gas in bombola o GPL) con un contratto di fornitura diretto o con un impianto condominiale. Limite di reddito Isee € 7.500,00 o € 20.000,00 famiglie.

Si richiede al Caf convenzionato.

 

CARTA ACQUISTI

Consiste in una carta prepagata di circa € 40,00 a bimestre per affrontare spese alimentari

PER CHI: per anziani di età superiore a 65 anni o famiglie con un figlio minore fino ai tre anni.C’è un limite di reddito.

Va richiesta al Caf convenzionato telefonando al numero 045 8096027

 

BONUS BEBE'

Un sostegno alle famiglie nel momento della nascita di un figlio.

PER CHI: Residenti nel comune di Bardolino con ISEE del nucleo familiare non superiore a € 18.000,00.

La richiesta va fatta presso l'Ufficio di Segreteria tramite il modulo fornito, vedi la sezione moduli online dell'Assistenza Sociale.

 

BONUS FAMIGLIA 2017

Programma di interventi economici straordinari a favore delle famiglie con parti trigemellari e delle famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro.

Avviso pubblico

D.G.R. 1488 DEL 18.09.2017

D.G.R. 1488 del 18.09.2017_Allegato A)

schema domanda

 

CONTRIBUTO FAMIGLIE MONOPARENTALI 2017

Interventi a favore delle famiglie monoparentali e dei genitori separati o divorziati in situazione di difficoltà - anno 2017

Avviso pubblico

Schema domanda

DGR n. 1317 del 16.08.2017

DGR n. 1317del 16.08.2017 - Allegato A)

 

CONTRIBUTO NUCLEI FAMILIARI CON FIGLI RIMASTI ORFANI DI UN GENITORE 2017

Assegnazione di contributi regionali a favore di nuclei familiari con figli rimasti orfani di un genitore

Avviso pubblico

SCHEMA DOMANDA

D.G.R. N. 1350 DEL 22.08.2017

Moduli

Bando bonus bebè e modulo anno 2020

Regione Veneto -Interventi economici straordinari a favore delle famiglie in difficoltà residenti in Veneto anno 2019 (Servizi sociali) Scarica il file

Progetto RIA - Reddito di Inclusione Attiva - Avviso pubblico per l'adesione e il partenariato (Servizi sociali) Scarica il file

Progetto RIA - Reddito di Inclusione Attiva - Progetto (Servizi sociali) Scarica il file

Progetto RIA - Reddito di Inclusione Attiva - Modulo di Adesione (Servizi sociali) Scarica il file

Progetto RIA - Reddito di Inclusione Attiva - Dichiarazione sostitutiva (Servizi sociali) Scarica il file

Domanda richiesta per la concessione del Bonus Bebè anno 2019 (Servizi sociali) Scarica il file

Bando richiesta per la concessione del Bonus Bebè anno 2019 (Servizi sociali) Scarica il file

Comunicazione n.02 Bandi della Regione Veneto per assegnazione contributi a nuclei familiari (Servizi sociali) Scarica il file

Bando bonus bebè anno 2018 e schema domanda (Servizi sociali) Scarica il file

Domanda contributo pannolini lavabili (Servizi sociali) Scarica il file

Intervento Socio sanitario (Servizi sociali) Scarica il file

Richiesta di trasporto (Servizi sociali) Scarica il file

Telesoccorso (Servizi sociali) Scarica il file

Richiesta contributo (Servizi sociali) Scarica il file

Modulo richiesta pasto a domicilio (Servizi sociali) Scarica il file

Istanza uvmd (Servizi sociali) Scarica il file

Richiesta servizio assistenza domiciliare (Servizi sociali) Scarica il file

Volantino pasti (Servizi sociali) Scarica il file

Elenco documentazione necessaria per richiesta ISEE (Servizi sociali) Scarica il file

Assegno di Cura (Servizi sociali) Scarica il file

Regolamenti

Demo Content

7.937 visite