7° Concorso nazionale per giovani musicisti “Città di Bardolino”
Aggiornato al 12 aprile 2016

Scatta giovedì 9 maggio, nell’ex chiesa della Disciplina, la settima edizione del concorso nazionale per giovani musicisti “Città di Bardolino”. La competizione che si protrarrà fino a domenica è ormai una realtà culturale nelle manifestazioni artistiche italiane. Anche quest’anno saranno più di cento i concorrenti provenienti da tutta Italia che si sfideranno nella categoria pianoforte, violino, viola, violoncello, chitarra, flauto traverso, fisarmonica, corno, clarinetto e fagotto. Il concorso fondato negli anni ’70 dal maestro Jan Langosz è stato ripreso dal musicista fiorentino Giuseppe Fricelli, docente per sei anni del Conservatorio di Verona e ora Firenze. Tra le motivazioni che hanno spinto Fricelli a far rinascere la manifestazione artistica c’è anche l’intento di ricordare i “suoi cari ed indimenticabili amici bardolinesi Jan Langosz e Nicolino Branciforti”. A giudicare i piccoli artisti una commissione formata da docenti di vari conservatori di musica italiani e da valenti concertisti. Tutte le sere, per quattro giorni, alle ore 21 nella Sala della Disciplina ,con ingresso libero, si terranno concerti dei vincitori del concorso. Anche durante il giorno si potrà seguire le audizioni dei concorrenti con ingresso libero. L’iniziativa è promossa dall’assessore alla cultura di Bardolino Marta Ferrari e dalla Fondazione “Bardolino Top”.

844 visite